Musicultura: oggi e domani le serate finali da Macerata live sulla pagina fb di IndieVision

La XXXIII edizione di Musicultura si prepara a vivere la sua fase conclusiva nelle serate del 24 e 25 giugno in diretta dall'Arena Sferisterio, la suggestiva arena neoclassica, simbolo di Macerata e delle Marche intere. Entrambe le serate saranno trasmesse in diretta sulla nostra pagina ufficiale facebook in quanto partner ufficiali dell'evento a partire dalle ore 21.00 fino alla fine della serata e sulle pagine ufficiali di Musicultura in crossposting.


La prima delle due serate, il 24 giugno, vedrà sul palco le testimonianze artistiche di Litfiba, Ditonellapiaga, DakhaBrakha, Violons Barbares e le esibizioni degli otto artisti vincitori del concorso. Il 25 giugno si susseguiranno le performance di Manuel Agnelli, Silvana Estrada, Gianluca Grignani, Pilar, Emiliana Torrini & The Colorist Orchestra, nell'unica apparizione italiana dell’artista islandese nel 2022 e quelle dei quattro artisti in concorso più votati dal pubblico dello Sferisterio la sera prima.


Le voci di Veronica Maya ed Enrico Ruggieri, conduttori d'eccezione, accompagneranno le performances dei finalisti in gara e degli ospiti che si alterneranno sul palco marchigiano. Sarà Rai Radio1 a proporre in diretta l'intera serata che poi verrà proposta in seconda serata a luglio su Rai2.



Di seguito ricordiamo i nomi dei 18 finalisti della XXXIII Edizione di Musicultura:

Caspio di Trieste; Emit di Lodi; iosonorama di Napoli; Isotta di Siena; Kamahatma di Trecate (NO); Malvax di Modena; Cassandra Raffaele di Vittoria (RG); Sandri di Cesena; Sara Loreni di Parma; Sofia Rollo di Lecce; Te quiero Euridice di Piacenza; THEMORBELLI di Alessandria; Valeria Sturba di Bologna; Valerio Lysander di Roma; Martina Vinci di Genova; Vito di Palermo; Y0 di Ravenna e Yosh Whale di Salerno.


Spetterà al Comitato Artistico designare sei degli otto vincitori, i restanti due vincitori saranno indicati da Musicultura. Il vincitore assoluto sarà eletto il prossimo 25 giugno in base all’esito del voto del pubblico dello Sferisterio: a lui andranno i 20.000 euro del Premio Banca Macerata. Verranno inoltre assegnati la Targa della Critica Piero Cesanelli (€ 3.000), il Premio AFI (€ 3.000), il Premio per il miglior testo (€ 2.000) e il Premio (€ 10.000) per la realizzazione di un tour, con il sostegno di NuovoImaie.