• Melania Rosati

ECOSUONI 2021 - l'ecologia che suona

L’estate 2021 vede la ripartenza della musica dal vivo promossa da tantissime realtà culturali che malgrado le difficoltà ancora persistenti, stanno cercando a denti stretti di accantonare un periodo a riflettori spenti il quale, però, non è riuscito a calpestare quella passione per la musica on stage purtroppo eclissata dalla pandemia.


Quella musica, seppur in sordina, è rimasta sempre accesa ed ora i palcoscenici italiani riaccendendo i loro amplificatori ad alto volume, per farci finalmente ritornare alla sensazione della pelle accapponata sulle braccia e al cuore che batte forte con i suoni. Da nord a sud si alternano in questi mesi date di festival e concerti, pronti a riempire di emozioni spazi rimasti vuoti per troppo tempo. E, spostandoci verso sud, ci addentriamo nel cuore della provincia di Napoli, nel bel mezzo dei territori difficili dell'hinterland vesuviano dove tra gli eventi targati NA troviamo Ecosuoni.



Ecosuoni è un progetto in costante crescita che unisce l’ecologia alla musica. Organizzato sul territorio di Palma Campania (NA), prende il via nell’estate del 2012 con l’obiettivo di dar vita ad uno spazio pubblico di grande rilievo e dimostrare come un’isola Ecologica comunale possa rappresentare un luogo finalizzato a migliorare la qualità della vita di ogni persona. Ed è in questo contesto che la musica risulta il miglior strumento attraverso cui poter promuovere il punto focale di questo progetto volto alla valorizzazione culturale, al recupero di spazi sociali ed alla condivisione di best practices riguardanti l’ecologia e soprattutto l’impegno civico. Quello di Ecosuoni è un evento che trasmette un grido positivo in mezzo a tante negatività e la sua continua riconferma è un sinonimo di speranza per tutti coloro che credono che nell’entroterra est di province affiliate dalla criminalità c’è ancora qualcosa di buono, seppur piccolissimo, per non dover scappare altrove.


Nel corso degli anni, diverse sono state le location che hanno fatto da cornice ad Ecosuoni e agli artisti di caratura nazionale che hanno calpestato il suo palco: Cosmo, I Cani, Verdena, Lo Stato Sociale, Ghemon, Levante, Coma_Cose sono solo alcuni dei main act che si sono avvicendati edizione dopo edizione, acclarando quale sia la linea artistica di questa manifestazione. Quest’anno, dopo la pausa forzata del 2020, Ecosuoni giunge alla sua nona edizione - già sold-out - che il 4 Agosto 2021 ospiterà l’alternative rock dei Tre Allegri Ragazzi Morti preceduti in apertura dal gruppo degli Azulⴰⵣⵓⵍ, una delle novità indipendenti più interessanti del panorama musicale partenopeo.


Anche noi di IndieVision saremo presenti ad Ecosuoni 2021 per condividere con tutti voi le emozioni più belle di questo evento. Ci vediamo sotto il palco! Info qui.