top of page

I Nova tornano a stupire con "Enkidu": ascoltala in anteprima!

Dal loro esordio, "30 decibel di verità", sono passati due anni, ve ne avevamo parlato con toni molto entusiasti a rimarcare una verve degna di rocker in carriera, una capacità narrativa fuori dagli schemi e uno stile tutto loro. Oggi siamo altrettanto entusiasti di offrirvi l'ascolto del loro nuovo singolo "Enkidu" in anteprima!



Resta, in questo nuovo singolo, l'impronta filosofica che caratterizza la band sammarinese dal giorno zero, le influenze spaziali e le riflessioni profonde su concetti esistenziali. Enkidu, personaggio preso in prestito della mitologia sumera, in questo brano incarna l'archetipo dell'essere umano prima che le sovrastrutture della società lo trasformassero in homo consumens, prima che le convenzioni sociali lo svuotassero dai suoi istinti più primitivi ed essenziali. Un manifesto delle potenzialità che la creatività umana, nascosta dietro gli schermi di abitudini consolidate nei millenni, è capace di raggiungere. Un viaggio speciale, come racconta la stessa band:


«“Enkidu” è un viaggio immaginario di un uomo nato e cresciuto su un’astronave nello spazio, lontano dalla società e dalle convenzioni umane. Spesso nella letteratura si è trattato questo argomento, dai miti mesopotamici (da cui deriva appunto il personaggio di Enkidu) a Rousseau con “Emilio”, passando anche per il mito della caverna di Platone. Enkidu è la nostra parte più pura, quella incorrotta e incontaminata, è la nostra essenza sepolta sotto tutte le sovrastrutture createsi negli anni a contatto continuamente con l’esterno. Questo incontro quotidiano con la società, con le persone e con influenze continue ci ha fatto perdere ciò che veramente siamo, ha fatto sparire il nostro Enkidu.»

In attesa di scoprire cos'hanno in serbo per noi in futuro i Nova, è tempo di recuperare il loro album d'esordio, se non lo conosceste ancora!



Comments


bottom of page