• Ludovica Petrilli

Guarda in anteprima il video di "Renato" dei Canzoni Per


In occasione dell' uscita del nuovo video, ne abbiamo approfittato per fare qualche domanda!


Ciao ragazzi! Come è nato il progetto Canzoni Per? Perché questo nome?

L’idea è nata scoprendo l’album Whack World di TierraWhack. Per cui ci siamo detti: sarà possibile scrivere canzoni più o meno compiute per musica e parole in un solo minuto? Così abbiamo iniziato un po’ di tentativi, i migliori sono finiti nell’album Scopare. Il nome ci permette di lasciare il progetto aperto e di variare da album ad album, è un nome scelto per la sua capacità proteiforme.


Prima o poi mostrerete il vostro volto o continuerete a rimanere nell'anonimato?

Non siamo molto anonimi in realtà, però non siamo neanche in mostra. Diciamo che se cerchi trovi, in futuro probabilmente continuerà ad essere così.


E' da poco uscito il vostro primo album "SCOPARE". Cosa vi ha portato a scegliere questo titolo? Mi assicurate che è solo per scopare? Giuriamo solennemente che è solo per scopare, causa prima del perché facciamo musica e fine ultimo. Oltre che per questo l’abbiamo scelto proprio per la sfacciataggine. Scopare è un album che parla di musica indie, non poteva chiamarsi in altri modi.


I vostri brani oltre ad essere molto brevi, sono avvolti in questa atmosfera cupa che viene sottolineata da una vocalità poco energica, ma che allo stesso tempo è un vero e proprio punto di forza. A chi vi ispirate? Avete dei modelli musicali? Abbiamo molti modelli musicali sia per quanto riguarda lo stile di canto che non. Detto questo però abbiamo cercato di slegarci il più possibile da possibili associazioni con stili di canto esistenti, ci piaceva cercare un suono identificabile per Canzoni per.


Oggi presentate in anteprima il video di "Renato". E' un brano nostalgico che ricorda dei momenti del passato come: i pomeriggi alla play, le goleador e i baci rubati. Com'è nata l'idea del video? L’idea del video, abbastanza didascalicamente, è nata dal testo. C’è miss Croft in una delle sue prime apparizioni che scorrazza per grotte cercando di schivare pericoli ed agguati di ogni sorta.


  • telegram
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon YouTube

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

© IndieVision.it