• IndieVision

Fast Animals and Slow Kids - Showcase live (Milano) 29/05/2019

Venerdì 24 maggio li abbiamo accolti al MI AMI Festival come degli amici che si rivedono dopo un po’ di tempo. Quel primo di tre giorni di festival, infatti, segnava proprio il ritorno sul palco – nonché l’inizio del nuovo tour – dei Fast Animals and Slow Kids. Loro, fortunatamente, non si sono risparmiati e – tra stage diving, arrampicate sulla tenda della regia, girotondi fra il pubblico, momenti tamarri e tanta grinta – si sono riconfermati come uno dei migliori gruppi italiani da vedere live (anche se quel loro concerto ai Magazzini Generali, per noi di Milano, rimarrà imbattibile). Il 10 maggio è stato pubblicato “Animali Notturni” - quinta fatica in studio della band perugina e primo album uscito per una Major - ed è un disco che, oltre a essere stato atteso con malinconia e curiosità da molti, ha sollevato alcune perplessità. A primo ascolto, infatti - così com’è accaduto anche per il primo singolo “Non potrei mai” - si ha l’impressione che quest’ultimo album sia una pillola addolcita di quello che siamo abituati a sentire dei Fask. Si ha l’impressione che i regà si siano messi a smussare gli angoli della loro anima punk: lasciando da parte riff fulminanti, ad esempio, per dare spazio a un muro di sonorità senza crepe e a una lettura introspettiva meno tormentata. Segno di maturazione e cambiamento, soprattutto, che può sorprendere i fan più affezionati o far a cazzotti con le loro nostalgiche aspettative. “Sai, per tanti anni pensavo fosse alternativo fare il punk. Ma oggi, ho trent’anni. Vorrei soltanto dire quello che mi va. Lo so, ti parrà strano. Ma infondo questa è la mia nuova libertà.” Con “Animali Notturni” Aimone e soci non solo sono tornati a far concerti e a lanciarsi dal palco sulla folla, ma hanno anche sperimentato la forma dello showcase per presentare nuovi e vecchi brani in una versione completamente riarrangiata. Mercoledì 29 maggio i Fask erano chiaramente fuori luogo all’ Apple Piazza Liberty e, per deviare a questa ovvietà, non hanno potuto far altro che essere loro stessi: perdersi in chiacchiere prima di ogni pezzo e dar credito a un pubblico che li incitava proprio a mostrare il loro lato di sempre. Sul nostro canale YouTube trovate un video con alcuni momenti della loro performance presso il negozio della Mela morsicata di Milano. https://youtu.be/clSmxzP86sA

Woodworm Label Locusta Booking Warner Music Italy MA9 Promotion snc

Elena Palmieri


  • telegram
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon YouTube

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

© IndieVision.it