• IndieVision

"Via del Macello" il nuovo singolo dei Diamine

di Ludovica Petrilli


Diamine è un duo electro-pop nato nel 2017. Fecero il loro ingresso nel mondo della musica con i brani "Da qualche parte", "Così via" e "Diamine". Brani nati senza nessuna strategia e né obiettivi, ma con il solo intento di far incontrare due mondi completamente diversi: Il french touch di Kavinsky e Justice e il cantautorato di Paolo Conte e Lucio Dalla.

Oggi tornano con il loro nuovo singolo "Via del macello" che insieme ai brani " Bolle di Sapone", "Ma di che" ed "Isolamento", anticipano l'album d'esordio "CHE DIAMINE!".


"Via del macello" è una brano leggero dove la confusione di un ragazzo è la protagonista indiscussa.

Davanti a lui emergono immagini che gli provocano piacere e felicità come un cane che passeggia da solo senza padrone e un tizio che urla bestemmie e parolacce.

Ma allo stesso tempo è pieno di dubbi e si sente destabilizzato da sensazioni catastrofiche:


"Ma sta di nuovo tremando la terra

Mentre vola il drone

Domani forse mi butto

Forse dovremmo distruggere tutto"


Il tutto è alternato da un ritornello con un ritmo travolgente che dopo un solo ascolto, ti entra nella testa.

Ci si rende conto che le sue parole, non sono estranee alla nostra mente perché, almeno una volta nella vita, le abbiamo pensate al ritorno da una serata con gli amici maledicendoci di aver esagerato:


"Forse ho fumato troppo

Forse ho fumato troppo

Forse ho mischiato tutto

tutto

Forse ho fumato troppo

Forse ho fumato troppo

Forse ho capito tutto

Sbratto"


E' un singolo pronto ad esplodere nelle cuffie e personalmente non vedo l'ora di cantarlo sotto un palco, quando tutto quello che ci sta succedendo in questo periodo, diventerà solo un ricordo lontano.


Buon Ascolto!


  • telegram
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon YouTube

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

© IndieVision.it