• IndieVision

PENDING LIPS FESTIVAL 2020: tanti artisti e tanta musica

Il Pending Lips Festival, quest’anno al Circolo Ohibò, propone artisti con influenze diverse che rappresentano la musica italiana (e, chiariamo, non solo in italiano) emergente nel 2020 ed esserne partecipi come giuria speciale per noi è un onore.

Agli artisti vengono promessi premi e opportunità concrete ed irrinunciabili, saranno le giurie e il pubblico a stabilire i vari vincitori.

Il pubblico potrà votare gli artisti preferiti della serata con una consumazione al bar, dando un importante contributo agli esiti. La cosa più bella è che gli artisti li puoi trovare anche in giro per il circolo, quindi è facile riuscire a scambiarci 4 chiacchiere, il che rende tutto più unico che raro.

Tutte le serate del festival vengono presentate da Mattia Nesto, conduttore a nostro parere eccezionale, che riesce sempre a dire la sua su qualsiasi argomento senza influenzare giuria e spettatori. Molto preparato, con un occhio sempre oggettivo su quello che succede durante la serata e una capacità di intrattenere giuria e pubblico durante i cambi palco non da poco.


La giuria è composta da Simone Castello (ideatore del concorso), NAVA, Sem&Stenn e ospiti speciali ad ogni serata.

Il vincitore avrà la possibilità di esibirsi in apertura ad un grande artista di rilievo italiano o non durante la stagione 2020/2021 al Circolo Ohibò, registrare un singolo presso il Monnalisa Studio e 3 mesi di pacchetto promozionale (ufficio stampa e promozione) messo a disposizione dall’agenzia Costello’s. Oltre al vincitore, tutti i partners della manifestazione assegneranno al proprio artista o gruppo preferito un proprio premio speciale, così da garantire a tutti i partecipanti del festival la possibilità di portarsi a casa qualche bella opportunità e visibilità.

  • telegram
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon YouTube

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

© IndieVision.it