• Michela Ginestri

In anteprima esclusiva il videoclip di "Se non tu", nuovo singolo di Catone

Catone, giovane cantautore salernitano, torna oggi sulla scena con il suo secondo singolo in studio "Se non tu" (per Sorry Mom!), un brano nato dalla necessità di sfogarsi e colmare il vuoto lasciato dalla persona amata e al contempo esprimere la consapevolezza dell’inutilità nel ricercare le stesse sensazioni in qualcun altro. Ma prima di scoprirlo a fondo, vi presentiamo in anteprima esclusiva il videoclip del brano che ben accompagna - attraverso delle immagini evocative e a tratti veloci - lo spirito delle parole del cantautore, "Un sorriso, ma con l'amaro in bocca: questa è l'essenza di Se Non Tu".


È che ho pensato a quegli sguardi e quei momenti chi me li regala più, se non tu

Nostalgia è senza dubbio la parola che meglio descrive il brano, un mix di sensazioni nostalgici e malinconici infatti accompagna le idee e le sensazioni del cantautore, tra ricordi e fari spenti di una macchina. La ferita, probabilmente ancora aperta, provocata da un amore pieno di dubbi, come fosse bloccato tra la paura del futuro e la presenza ancora sentita del passato.

L'arrangiamento culla le parole del cantato, sottolineandone la forza vitale del messaggio di fondo: tutti i dubbi sono superabili solo provandoci, “viviamo allora al massimo”. Così come ben rappresentato nel videoclip, la cui regia è affidata al cantautore stesso e ad Alfredo Marino, direttore della fotografia, viene anche rappresentato un sentimento di solitudine che nel video prende forma nel camminare soli su una strada, probabilmente la stessa che ognuno di noi ricerca nella vita.




Se Non Tu è quindi una canzone d'amore introspettiva e malinconica costruita in antitesi a sonorità energiche e positive che si concretizza nella frase "If you never try, you'll never know", che appare nel finale strumentale del video, come morale della storia.