• Melania Rosati

Il nuovo featuring di MOX è con DENTE nel singolo "DI NOTTE".

Qualche settimana fa abbiamo lasciato M0X con una video intervista in cui ci ha concesso il piacere di conoscerlo meglio e approfondire le nostre curiosità circa svariati aspetti dei suoi orizzonti. Oggi 19 giugno 2020, ci ritroviamo di nuovo con questo cantautore “romano e romantico” per l’uscita del singolo "DI NOTTE" che vede la collaborazione di DENTE, altro cantautore del cuore di Indievision. Mox ci regala ancora una volta una canzone intensa, intima e personale, strettamente legata ad una realtà che in tempi addietro gli è appartenuta. "Di notte – dichiara MOX– parla di me , di quando e quanto a lungo ho scelto di vivere la notte. Di quando ho scelto di nascondermi in lei, come molti, per proteggermi dalla luce e dalla chiara coscienza di me stesso”. Quella di Mox, è una notte abitudinaria che condivide senza filtri, che evidenzia una certa malinconia, una notte in cui tutto è concesso, dalla quale è difficile scappare e Mox cerca di dirci che chi sceglie di vivere al contrario è proprio chi ha bisogno di rifugiarsi nell'oscurità e cercare protezione lontano dalla luce, con le sue consapevolezze e la propria solitudine che viene stemperata nel buio della notte.

La notte è una sirena che ti attira a sé, è una pausa salvifica dalle responsabilità del giorno, è divertimento puro, è eccesso legittimato che porta pian piano a sentirsi incapace di vivere la luce come tutti gli altri. La gente che vive di notte arriva a non sentirsi come gli altri, o proprio per non sentirsi come gli altri sceglie di vivere di notte.

Il featuring con Dente rappresenta la perfetta alchimia tra i due cantautori, la voce di Dente che invertine nelle seconde strofe del pezzo è una nota ben suonata che sa amalgamarsi allo stile di Mox rendendo il brano unico nel suo genere. MOX a tal proposito dice: "In questo contesto, non immaginavo nessuno di più perfetto di Dente per cantare con me di questa patina magica che il buio conferisce alle cose e sono veramente orgoglioso di aver collaborato con uno degli artisti in vita che più ha influenzato la mia scrittura". Dente, invece, commenta la collaborazione con queste parole: "Tra gli esordi degli ultimi anni, “Figurati l’amore” è uno dei più luminosi, Mox ha una voce bellissima e quell'attitudine un po’ retrò che mi ha prima incuriosito e subito dopo conquistato. Poi un giorno mi ha pure spiazzato chiedendomi di collaborare per una canzone, quindi per prima cosa ho detto di sì e poi ho ascoltato il pezzo. Il resto è venuto da sé, ci siamo fatti compagnia dentro a questa canzone di solitudine notturna".

Personalmente questo singolo mi riporta alla mente l'atmosfera di certe sere d'estate, quelle un po' malinconiche in cui a volte si riesce a trovare il bello persino nel buio più nero, e chissà se sia o meno un caso che "DI NOTTE" esce ad un giorno d'anticipo dall'inizio dell'estate.

Buon ascolto!



  • telegram
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon YouTube

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

© IndieVision.it