• Michela Ginestri

"Hanami: finalmente fiori" esce il 5 giugno l'album di Asian Fake con artisti emergenti

Esce venerdì 5 giugno "HANAMI - Finalmente Fiori", il nuovo progetto discografico di ASIAN FAKE realizzato con giovani artisti selezionati, creando un album composto da 13 artisti emergenti e altrettante tracce inedite, in un mix di diversi stili che trovano il giusto equilibrio in un unico disco.


Il progetto nasce da una "call to action" sui social, attraverso la quale Asian Fake ha raccolto quasi 400 brani inediti di giovani artisti che hanno deciso di partecipare. In poco meno di una settimana sono state raccolte, valutate da una giuria d'eccezione composta da Filippo Palazzo (CEO & co-founder di Asian Fake), i producer multi platino e A&R Frenetik&Orang3 e Victor Kwality, artista e A&R della label. Il team ha poi annunciato i 13 artisti selezionato tramite una diretta sul canale YouTube di Asian Fake lo scorso venerdì 22 maggio.


Un progetto molto particolare che dà la concreta possibilità ad artisti emergenti di far ascoltare la propria musica e di lavorare ai brani in modo professionale sotto ogni aspetto, dal mix&master (a carico dell’etichetta) fino agli aspetti promozionali e di distribuzione. Un album che racchiude giovani talenti della scena musicale da tutta Italia aiutandoli a "fiorire" (da qui la scelta del nome "Hanami", parola Giapponese che indica la tradizione orientale di osservare la fioritura degli alberi), premiando la passione e l'originalità e creando un progetto inedito che ha come unico scopo quello di mettere la musica al centro, usando come unico criterio di selezione la qualità del lavoro senza profili social annessi o scorciatoie.

In attesa dell'uscita il 5 giugno, vi lasciamo la tracklist completa!



  • telegram
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon YouTube

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

© IndieVision.it