• IndieVision

Anteprima: gli Aurevoir Sofia in acustico

Di Martina Strada


Molti artisti in questo periodo stanno dando fondo alle loro capacità per intrattenerci e per scopi benefici. Così anche gli Aurevoir Sofia hanno dato il loro contributo e noi ve lo mostriamo in anteprima.


Gli Aurevoir Sofia ("Sòfia" da leggere come la capitale bulgara, ndr) sono una band di Cinisello Balsamo -cosa che tengono a precisare in ogni loro live- che nasce dalle ceneri dei Moving To Eliot.

Questi cinque ragazzi fanno punk rock con una forza che lascia senza parole: le loro canzoni sono la colonna sonora perfetta per quando sentite il bisogno di spaccare qualcosa. Quando suonano sono coinvolgenti e trascinati nel vero senso della parola. Luca, il cantante, spesso e volentieri passa più tempo in mezzo al pubblico che sul palco con il resto della band.



I concerti ora sono fermi ma gli Aurevoir Sofia no, e visto che a casa è più difficile devastare strumenti e infuocare palchi, hanno deciso di rivisitarsi in una chiave acustica.

Nasce così "Secret", la cover di uno dei loro pezzi più trascinanti tratto dal EP d'esordio, in acustico a cui si lega "Fieno" dei Discomostro che noi vi mostriamo orgogliosamente in anteprima.

Questa versione di "Secret" è sicuramente più intima ma non fa disperdere la bellezza di questa canzone.


Vi accennavo alla beneficenza perchè questo brano è collegato alla raccolta fondi per AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla a cui anche la band partecipa.

Quindi non solo bravi musicisti ma anche ragazzi con il cuore d'oro.

Dove la trovate un'altra band così?


Col finire della pandemia si spera anche di riuscire a vedere pubblicato il loro primo album che siamo sicuri sarà un'altra bomba, esattamente come tutto quello che hanno rilasciato finora.

Non dimenticate di seguirli sui social perchè sapranno sorprenderci sempre.


  • telegram
  • Black Icon Spotify
  • Black Icon YouTube

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

© IndieVision.it